Version
Download1796
Stock
Total Files3
Size884.00 KB
Create Date17 luglio 2021
Last Updated17 luglio 2021

OPENINGS, IL DOCU-FILM IN VIAGGIO LUNGO LA VIA EMILIA
Lunedì 19 luglio, alle 21.30 al Pavaglione di Lugo un incontro e la proiezione del film di Francesca Molteni e Mattia Colombo

Attraversamenti, vagabondaggi, soste lungo la via Emilia, soglia geografica per eccellenza, scegliendo per guide architetti italiani e internazionali, da Alvaro Siza a Cino Zucchi e Alfonso Femia, ma anche il fotografo Guido Guidi, gli sportivi Andrea Stella e Davide Cassani, la presidente di Emergency Rossella Miccio e Raoul Casadei, il re del liscio scomparso lo scorso marzo che ha fatto della Romagna un vero e proprio “stato d’animo”. Nelle loro testimonianze si compone la riflessione di Openings / Sguardi oltre il limite, il film documentario di Francesca Molteni e Mattia Colombo al centro dell’ultima serata a Lugo della XXXII edizione di Ravenna Festival. Lunedì 19 luglio, alle 21.30, il Pavaglione diventa il punto di partenza per esplorare il concetto di soglia nei suoi termini materiali e immateriali. All’origine di questo docu-film c’è la visione di Edilpiù – azienda del territorio leader nel settore dei serramenti di alta qualità, da quest’anno fra gli sponsor del Festival – che ha festeggiato i propri 40 anni di storia con un progetto che si sofferma sul rapporto fra interno ed esterno, arte e vita, necessità e sforzo creativo, filosofia e pensiero civile. Ad aprire la serata, il cui incasso sarà interamente devoluto all’Associazione Emergency Ong Onlus, un incontro con alcuni dei protagonisti del progetto – moderato da Giorgio Tartaro – indagherà a 360 gradi il tema della soglia abbracciando architettura, musica, sport, arte e territorio.

“Quando ho incontrato Edilpiù – racconta Francesca Molteni, fondatrice della casa di produzione Muse Factory of Projects di Milano – aveva già capito che lo strumento cinematografico è un mezzo potente per lanciare un tema e poi discuterne. Abbiamo approfondito la collaborazione con il Renzo Piano World Tour e con il mio Il potere dell’archivio. Da questi incontri è nata la volontà di raccontare un’azienda che vuole aprire una discussione su un tema specifico e allo stesso tempo ampio. Indagare la soglia ci ha consentito di incontrare persone molto diverse fra loro ma unite dal lavoro in questo territorio, dal fatto di avere la Romagna nelle proprie radici e nel proprio cuore. Le cose più sorprendenti succedono quando si presenta un’altra soglia, ovvero l’apertura all’imprevisto, alla vita – è quanto accade con persone come i Casadei, generose nel condividere la propria storia”.

“Volevamo creare un progetto non autoreferenziale per abbracciare un pubblico più vasto oltre a quello di settore; un generatore di coscienza, storie e cultura – spiega Marcello Bacchini, alla guida di Edilpiù al fianco del fondatore Gian Paolo Bacchini e di Antonio Bacchini – Con Openings racconto, documentazione, arte e architettura si uniscono nella celebrazione di una storia imprenditoriale legata a tradizione, territorio e innovazione”. Openings affronta un tema oggi particolarmente rilevante, dopo che la pandemia ha cambiato gli ambienti di vita, ridefinendo i confini e il significato dell’abitare e coabitare. E lo fa lungo una delle più belle strade al mondo, lunghissima soglia fra due sponde della stessa regione, con riflessioni e contemplazioni che offrono allo spettatore gli strumenti per riconoscere le infinite possibilità nascoste in una così piccola porzione di spazio come quella rappresentata da una soglia.

Sempre a Lugo è ancora visitabile nel giardino della Rocca Estense Lunette, l’installazione creata da Federico Babina, architetto e illustratore italiano con base a Barcellona. L’opera sviluppa il concetto di finestra e attraverso le proprie articolate aperture permette di osservare il centro di Lugo da una prospettiva diversa.

Francesca Molteni ha studiato Film Production alla New York University. Produce e cura la regia di film, documentari e mostre sul design. Ha fondato nel 2009 la casa di produzione. Tra gli ultimi film, Il Potere dell’Archivio. Renzo Piano Building Workshop (2018) e NEWMUSEUM(S). Stories of Company Archives and Museums (2019). È autrice del libro Icone d’impresa (Carocci 2016) e collabora con La Repubblica, Domus, Vogue Italia e Casa Vogue. Ha ricevuto la Menzione d’Onore al Compasso d’Oro e il Premio per l’Innovazione della Presidenza della Repubblica Italiana.

Info e prevendite: 0544 249244 – www.ravennafestival.org
Biglietti: posto unico numerato 5 Euro


FileAzione
OPENINGS (JPG)  Download  
OPENINGS 2 (JPG)  Download  
OPENINGS 1 (JPG)  Download  

Download