She, Elle, Lei
Voci di acqua e di terra, suoni di mare e di sabbia

Almar’a / Orchestra delle donne del Mediterraneo
Ginevra Di Marco
BabelNova Orchestra
in collaborazione con Festival delle Culture


Turchia, Eritrea, Tunisia, Egitto, poi Ecuador, Argentina, e naturalmente Italia: sono alcuni dei paesi da cui arrivano le voci e gli strumenti protagonisti di uno spettacolo che li vede tutti in scena dal primo all’ultimo momento. Non una sfilata di singole individualità, ma l’esito di un lavoro corale e dell’incontro di sensibilità e culture diverse declinato – come dichiara il titolo – al femminile. Di Marco, che nell’ambito della musica popolare, non solo italiana, vanta un percorso importante, è il cardine attorno cui ruotano due delle più interessanti realtà “etniche” e inclusive degli ultimi anni: l’orchestra di donne arabe formatasi pochi anni fa e quella oramai celebre di Piazza Vittorio. Canti che raccontano storie di donne e lingue diverse: la musica non può cambiare il mondo, ma può renderlo un posto migliore.