Un ponte di fratellanza attraverso l’arte e la cultura
Le vie dell’Amicizia
Non dirmi che hai paura
Opera teatrale musicale tratta dall’omonimo romanzo di Giuseppe Catozzella
da un’idea di Giorgia Massaro

supervisione all’adattamento teatrale Giuseppe Catozzella
regia Laura Ruocco
supervisione artistica Ivan Stefanutti
musiche originali e arrangiamenti Alessandro Baldessari
musiche di Peter Gabriel e Jill Gabriel (eseguite su licenza di Real World Music Ltd)
direttore musicale Andrea Calandrini

coreografie Giulio Benvenuti
light designer Emanuele Agliati
scene Matteo Benvenuti
regia riprese video e direzione artistica animazioni grafiche Alessandro Parrello

produzione Ravenna Festival
con il Patrocinio di CONI e UNHCR
prima assoluta


Perché si corre? Per raggiungere un luogo, per scappare dalla paura, per riscattare sé e il proprio paese, per inseguire un sogno, per conquistare la libertà… Samia Yusuf Omar, giovane atleta somala, sognava proprio la libertà, sognava di scappare dalla guerra, dalla povertà, dall’ottusità di restrizioni religiose che la offendeva come donna, sognava le Olimpiadi. Ma come accade ogni giorno a tanti, quel sogno si è spezzato: cercando di raggiungere la costa italiana è annegata. Ne ha raccontato la storia, struggente ma anche densa di speranza, Giuseppe Catozzella in un romanzo che ora prende corpo in un’opera in cui la narrazione si tinge della forza del teatro, dell’energia della danza e della musica. Per ritrovare insieme l’indomito ottimismo di Samia, la sua passione, la sua gioia. E per svegliare le coscienze.