Ancora una volta i 100 Cellos trasformano Ravenna nella città del violoncello
direzione artistica di Giovanni Sollima e Enrico Melozzi

Il Concerto finale 100 Cellos

Let’s Prog!
con la partecipazione straordinaria della
PFM Premiata Forneria Marconi

PFM
Franz Renzo di Cioccio voce solista, batteria, percussioni
Patrick Erard Djivas basso
Alessandro Golia Scaglione tastiera e cori
Marco Sfogli chitarra elettrica
Lucio Fabbri violino, tastiera e chitarra


Del rock progressivo si ricorda poco una caratteristica fondamentale: nel rinunciare ai ritornelli a presa rapida, alle durate radiofoniche e ai ritmi ballabili, la generazione che negli anni ’70 vide nell’elevazione verso la “classica” il futuro della musica rock fece piazza pulita di quel “culto della personalità” su cui si era fondato il successo dirompente della musica giovanile. Lo sostituì con un’ambizione puramente musicale, senza dogmi.
La Premiata Forneria Marconi, il più importante gruppo di rock progressivo italiano, per decenni si è fatta guidare dal potere mesmerico del suono, dalla sfida compositiva e dal senso dell’avventura. Per questo era nel loro destino l’incontro ravvicinato con una “creatura strumentale” di proporzioni inaudite come i 100 Cellos, altrettanto impossibili da incasellare e parimenti votati a cavalcare l’onda creativa di un oceano di suoni.

Scopri qui il programma completo dei 100 Cellos

Locandina