Recital pianistico di
Daniil Trifonov 

Claude Debussy
Pour le piano op. 95

Karol Szymanowski
Sonata n. 3 op. 36

Sergej Prokof’ev
Sarcasmes op. 17

Johannes Brahms
Sonata n. 3 in fa minore per pianoforte op. 5


Una “sinfonia in potenza”. Così presenta Robert Schumann la Terza (e ultima) Sonata per pianoforte del ventenne Johannes Brahms, il cui istinto sinfonico dovrà attendere più di un ventennio per librarsi in volo ad ali spiegate. Le forme scolpite dall’erede della tradizione tedesca si liquefanno nel pianismo del Novecento, attraversato da nuovi fermenti in ogni parte d’Europa, compresa la Polonia del visionario Karol Szymanowski, la cui terza e ultima Sonata per pianoforte, scritta nel 1917, mostra ormai una tensione tecnica e spirituale votata al pianismo skrjabiniano. Slancio ritmico e brillantezza sonora caratterizzano la Suite “Pour le piano” di Claude Debussy, attratto dal moto perpetuo e dalle reminiscenze clavicembalistiche del ‘700, nel pieno della scrittura di Pelléas et Mélisande.

Locandina
Evento in streaming dal 20 giugno, ore 21.30 su ravennafestival.live