Il Festival a Russi
La grande notte del ballo popolare

Orchestrona di Forlimpopoli

ospiti
Bevano Est
Stefano Delvecchio organetto diatonico, voce
Davide Castiglia violino
Giampiero Cignani clarinetti

Paola Sabbatani voce


Sull’argine del fiume, al cospetto dell’antico palazzo e sulle note dell’Orchestrona, tutti sono chiamati a… ballare sotto le stelle! Nata vent’anni fa, su iniziativa di Daniele Castiglia nell’ambito dell’attività della Scuola di musica popolare di Forlimpopoli, l’Orchestrona riunisce allievi e musicisti esperti, capaci di coinvolgere il pubblico in un viaggio alla scoperta dei “classici” o, con termine jazzistico, degli “standard” della Scuola: brani scelti tra le musiche tradizionali di mezza Europa che da anni costituiscono la base irrinunciabile del repertorio di docenti e allievi. In questa occasione, special guest dell’Orchestrona sono la voce di Paola Sabbatani e i Bevano Est, esperti del più arcaico repertorio da ballo della tradizione romagnola, quello di prima del liscio, riproposto in uno stile raffinato e di infallibile, trascinante vitalità.