Liceo Artistico “P. L. Nervi – G. Severini” Ravenna

in collaborazione con Società Dante Alighieri


Coinvolgendo tutte le arti – dal teatro alla musica, dalla danza alla pittura – gli studenti del Liceo Artistico portano sulla scena l’incontro ideale fra Giovan Battista Marino, il poeta barocco di origine partenopea che visitò Ravenna nel 1606, e Dante Alighieri, la cui influenza si estese all’Adone del Marino: un dialogo fra poeti ma anche fra due secoli – il Trecento e il Seicento – per esplorare la storia della città attraverso le voci di Marino e di Dante.