Cavalleria rusticana – Pagliacci – Tosca

Opera e letteratura italiana nella città dei mosaici
Ravenna è una tappa obbligata della storia e dell’arte: i mosaici delle antiche basiliche, Teoderico, Dante e i tanti poeti che l’hanno cantata, da Byron a Montale, sono presenze incastonate nella bellezza di un intenso stratificarsi di stili, esperienze e narrazioni. Con Trilogia d’autunno tra poeti e mosaici la grande tradizione dell’opera si fonde ai percorsi dell’arte, della storia, della letteratura, in un connubio di tradizione e contemporaneità che dà vita ad un’esperienza inedita ed emozionante.  Un’immersione tra la musica e la poesia, tra la lingua e il melodramma, elementi fondanti della grandezza dell’Italia, sulle quinte dell’antica capitale e di una terra dai forti valori di ospitalità e solidarietà. La luce e le immagini dei mosaici bizantini e paleocristiani, patrimonio UNESCO, sono lo sfondo scintillante di quest’esperienza teatrale e poetica nell’eccellenza italiana.

Dal 1990 Ravenna Festival porta nel cuore della città un programma che coinvolge tutti i linguaggi artistici. Ogni anno, da maggio a luglio, Ravenna si trasforma in palcoscenico – dalle antiche basiliche scintillanti di mosaici ai teatri, dagli edifici storici alle pinete, fino ai nuovi scenari urbani -– mentre in autunno il Festival ritorna con una speciale e ambiziosa formula che alterna tre opere diverse sul palcoscenico del Teatro Alighieri, sera dopo sera. Quest’anno la Trilogia d’Autunno (17-23 novembre) è dedicata a tre opere composte nel corso dell’ultimo decennio del XIX secolo, quindi “sull’orlo del Novecento”: Cavalleria rusticana (17 e 21 novembre), Pagliacci (18 e 22) e Tosca (19 e 23). Protagonista quella sensibilità al reale che, a cavallo fra i due secoli, incoraggiò le arti ad esplorarne anche gli aspetti più materiali e crudi in nome del Verismo. Ideatrice e regista della Trilogia Cristina Muti fondatrice del Festival, in buca l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini diretta da Vladimir Ovodok, selezionato nella prima edizione dell’Italian Opera Academy di Riccardo Muti.

Scopri Ravenna con la Trilogia d’Autunno
ha un costo di 155€ a persona* e comprende:

  • 2 pernottamenti in hotel 3 stelle in centro storico in camera doppia con colazione (notte aggiuntiva 40€ a persona, supplemento singola 20€);
  • partecipazione alla visita guidata I mosaici antichi: visioni di Paradiso, un tour nei monumenti UNESCO, e visita all’esposizione Il melodramma nelle carte allestita nella Manica Lunga della Biblioteca Classense;
  • aperitivo nel centro storico;
  • 1 biglietto (platea o palco) per una delle opere della Trilogia;
  • visita guidata al Teatro Dante Alighieri.
    *Offerta valida dal 17 al 23 novembre.

Il pacchetto è personalizzabile, con l’opportunità di servizi aggiuntivi quali:

  • transfer da e per aeroporti o stazioni ferroviarie;
  • ingressi ad altri monumenti;
  • Romagna Visit Card (www.romagnavisitcard.it)
  • acquisto di biglietti supplementari per uno o più spettacoli del Ravenna Festival a tariffa ridotta;
  • sistemazione in strutture ricettive di diversa tipologia;
  • escursioni nell’entroterra;
  • degustazioni, visite in cantina, corsi di cucina.

DOWNLOAD PDF